seguici su Facebook e Twitter

Concorso inbooki
e letteratura horror

Parte il concorso gratuito firmato Inbooki e Letteratura Horror. Leggi bene il regolamento, le caratteristiche di cos'è un in-book e presenta il tuo racconto immersivo, interattivo e collaborativo.
I vincitori verranno inseriti nel catalogo Inbooki tra le opere in evidenza. Scopri cos'è un in-book

Il mio in-book horror

Inbooki e Letteratura Horror

Leggere un in-book è divertente
quanto scriverne uno.

Diventa autore anche tu e
metti alla prova la tua creatività
partecipando al concorso!

Il Contest

Grazie alla collaborazione tra la piattaforma di auto-pubblicazione Inbooki e il portale di genere Letteratura Horror, nasce il nuovo concorso "Il mio primo in-book horror". Il contest nasce per mettere alla prova la fantasia in fatto di racconti horror, e far conoscere ai nostri amici e scrittori le potenzialità horrorifiche (e non solo) degli in-book.

Tutti possono partecipare, iscrivendosi gratuitamente alla piattaforma Inbooki.

La scadenza per l'invio degli in-book horror è il 31/05/2013.

caratteristiche dell'opera

L'opera prodotta dovrà essere un in-book dovrà avere le seguenti caratteristiche:
  • Essere compreso tra le 10 e le 30 cartelle dattiloscritte (18.000-54.000 battute spazi inclusi)
  • Avere come oggetto una storia di genere horror;
  • Utilizzare almeno una caratteristica peculiare dell'in-book.

I premi

  • I primi 3 in-book classificati saranno inseriti tra quelli "in evidenza" sul catalogo Inbooki
  • Verrà realizzata gratuitamente una copertina per i primi 3 in-book classificati
  • L'in-book vincitore riceverà un premio in denaro di € 300,00

I vincitori

Gli in-book che si aggiudicano i premi, secondo il punteggio ottenuto tramite i "Like" di Facebook e la valutazione della giuria di Letteratura Horror, sono:
  • Il re dei reietti (Gianfilippo Maria Falsina)
  • She's alive (Bernardo Emme Graneris)
  • Contrappasso (Marco Lomonaco)

Classifica

Annunciamo i 10 in-book che passano alla seconda fase del contest letterario di genere Horror organizzato da Inbooki e Letteratura Horror:

Blue Bar

Clarissa Donzella
"L'Inferno è un bar dalle pareti blu, con una stanza segreta in cui le anime nascondono i loro dolori, il Diavolo è un Prete e come confessore solo un barista lobotomizzato che asciuga i bicchieri. L'Inferno, si chiama Blue Bar."Un uomo, due anime, i più spaventosi segreti, un'intera vita per condividerli.

Contrappasso

Marco Lomonaco
Ogni scelta ha le sue conseguenze... sei pronto ad accettare quelle delle tue?

Fame senza fine

Drafo
In un pacifico borgo di una strana realt&agreve;, un antico male sembra essersi destato, prendendo forma dai racconti più oscuri. Cosa spinge il Divoratore a straziare corpi d'innocenti? Chi è colui che gli si opporà? E soprattutto, riuscirà a chiudere il cerchio?

Il re dei reietti

Gianfilippo Maria Falsina
Nessuno puà sapere le conseguenze del misterioso biglietto d'invito a Teatro che troverete nella vostra buca della posta, solo voi lo potrete scoprire addentrandovi in prima persona in un racconto dell'orrore che vi permetterà di conoscere oscuri personaggi e, se ne sarete in grado, dare un lieto fine alla vostra storia.

L'amica del cuore

Cecilia Spaziani
Racconto horror di fantasmi che varia a seconda del momento della giornata.

La cella

Davide Tarquini
Un uomo ed una donna si ritrovano misteriosamente chiusi dentro una cella. Cosa vuole da loro lo sconosciuto carceriere?

Schegge

Laura Roggero
Poche città arroccate su montagne inespugnabili in mezzo a un deserto arido. È sempre notte, là fuori. Una notte densa di incubi e di mostri sanguinari. Sono pochi i temerari che si avventurano fuori dalle città, per lo più contrabbandieri e disperati. Questo è il racconto di uno di quei viaggi.

Zombie Apocalypse: Welcome to paradise

Martino Vecchi
Il volto nascosto dell'apocalisse zombie.

She's alive

Bernardo Emme Graneris
"She'S Alive" è un survival horror game che ci vedrà impersonare il ruolo di un prete il quale non brilla propriamente per morale, nel disperato tentativo di salvare Oceania dalle grinfie di Quello, terribile entità malefica che la tiene prigioniera nella casa, o almeno, questo è quello che credete all'inizio...

Lo zio d'america

Giovanni Contino
Tutti vorremmo avere uno zio americano. Si sa.. lasciano sempre soldi e probabili avventure oltre oceano. Ma non sempre le cose vanno come vorremmo.. e la vita reale prende spesso pieghe inaspettate.

Per leggere gli in-book, scarica l'app!

Regolamento

1.1 modalità di partecipazione

La partecipazione al nuovo concorso è GRATUITA, basterà iscriversi alla piattaforma Inbooki [www.inbooki.com] e inviare la richiesta di pubblicazione del proprio in-book tramite la piattaforma di editing [editor.inbooki.com]. L'in-book con il quale l'autore desidera partecipare al concorso dovrà necessariamente essere pubblicato nella categoria "Contest Letteratura Horror", pena l'esclusione dal concorso.

1.2 caratteristiche dell'opera

L'opera prodotta dovrà essere un in-book dovrà avere le seguenti caratteristiche:
  • Essere compreso tra le 10 e le 30 cartelle dattiloscritte (18.000-54.000 battute spazi inclusi)
  • Avere come oggetto una storia di genere horror;
  • Utilizzare almeno una caratteristica peculiare dell'in-book (vedi paragrafo successivo).

1.3 caratteristiche peculiari di un in-book

Un in-book è un libro digitale scritto attraverso la piattaforma Inbooki Editor che sfrutta almeno una delle seguenti funzionalità
  • Immersività: variazione del contenuto in base a profilo del lettore, stagione, ora del giorno, localizzazione geografica.
  • Interattività: variazione del contenuto in base alle scelte attive del lettore (bivi), capitoli di approfondimento.
Per maggiori informazioni si invita a visitare il sito www.inbooki.com oppure www.letteraturahorror.it

1.4 Tempistiche

Il concorso inizierà in data 15/4/2013. Per partecipare al concorso, i partecipanti dovranno registrarsi sulla piattaforma Inbooki e richiedere la pubblicazione dell'in-book entro e non oltre le ore 12 del 31 maggio 2013. Tutti i partecipanti le cui opere che non rispetteranno i suddetti canoni saranno automaticamente esclusi.

1.5 modalità di selezione e criteri di valutazione delle opere

Le opere prodotte verranno giudicate da una giuria composta da: staff di Inbooki o dell'azienda DM Digital SRL, redazione del portale web Letteratura Horror (www.letteraturahorror.it), autori del genere horror che saranno indicati in seguito. Le opere che NON rispettano i canoni stabiliti al punto 1.2 del presente regolamento saranno automaticamente escluse. Le opere che rispettano i canoni stabiliti al punto 1.2 del presente regolamento saranno giudicati in 2 fasi successive:
  • La prima fase prevede la selezione di un massimo di 10 opere da parte della giuria composta dallo staff di Inbooki e dalla redazione di Letteratura Horror.
  • La seconda fase prevede l'attribuzione di un punteggio da parte di una giuria di autori e della redazione del portale Letteratura Horror, e di un punteggio da parte degli utenti tramite i social network Facebook e Twitter.

1.5.1 Prima fase di selezione

La prima fase di selezione, che si concluderà al massimo il 15 giugno 2013, prevede una valutazione da parte dello staff di Inbooki e della redazione di Letteratura Horror. Il punteggio finale attribuito a ciascuna opera sarà suddiviso in 2 aree: area tecnica e area letteraria. Ciascuna area avrà un peso del 50% sul punteggio finale, e sarà valutata con un punteggio da 1 a 100. La valutazione "tecnica", ad opera esclusiva dello staff Inbooki, terrà in considerazione l'utilizzo delle funzionalità caratteristiche degli in-book (numero di condizioni immersive e interattive utilizzate, numero di capitoli associati a condizioni di lettura caratteristici degli in-book, ecc.) La valutazione "letteraria", ad opera esclusiva della redazione di Letteratura Horror, terrà in considerazione aspetti letterari dell'opera. Al termine della prima fase, verrà pubblicata sul sito www.inbooki.com e sul sito www.letteraturahorror.it la classifica delle 10 opere che hanno ottenuto il punteggio più alto. Tali opere concorreranno al premio finale.

1.5.2 seconda fase di selezione

Le seconda fase, che inizierà il 16 giugno 2013 e si concluderà al più tardi il 30 giugno 2013, prevede una valutazione da parte della redazione di Letteratura Horror e autori horror, e una valutazione da parte degli utenti, attraverso i social netwrok. Ciascuna valutazione avrà un peso del 50% sul punteggio finale. In particolare la redazione di Letteratura Horror e gli autori horror assegneranno un punteggio da 1 a 100 alle opere. Gli utenti potranno votare le opere attraverso la funzione "Like" di Facebook. Il punteggio ottenuto sarà proporzionale al numero di "Like" ricevuti. La pagina attraverso la quale si potr√† votare (facendo il "Like" di Facebook) √® esclusivamente: Al termine della seconda fase, verrà data comunicazione sul sito www.inbooki.com e sul sito www.letteraturahorror.it delle 3 opere che hanno ricevuto il punteggio più alto.

1.6 Insindacabilità del giudizio della giuria

Il giudizio della giuria è insindacabile. Coloro che accettano di partecipare al concorso Inbooki e Letteratura Horror accettano il regolamento in ogni sua parte, e si impegnano a non utilizzare materiale inappropriato o coperto da copyright. I partecipanti al concorso si impegnano a esentare la giuria e i suoi componenti da qualsivoglia responsabilità.

1.7 Premio

I 3 migliori in-book saranno inseriti all'interno del catalogo Inbooki nella sezione delle opere "in evidenza" e resi scaricabili tramite l'app Inbooki.

Il vincitore del concorso riceverà un premio di € 300,00 (escluse ritenute) e la possibilità di scegliere tra 2 copertine dell'in-book messe a disposizione dallo staff di Inbooki.

Il secondo classificato avrà la possibilità di scegliere tra 2 copertine dell'in-book messe a disposizione dallo staff di Inbooki.

Il terzo classificato riceverà 1 copertina dell'in-book messa a disposizione dallo staff di Inbooki.

1.8 Referenti del concorso

Il referente del concorso è il Sig. Marco Turci, appartenente allo staff Inbooki, progetto dell'azienda DM Digital SRL. Per qualsiasi informazione, i concorrenti si possono rivolgere al Sig. Marco Turci, tramite l'invio di una email all'indirizzo info@inbooki.com, oppure telefonicamente allo 059 815602. Per la valutazione letteraria delle opere, il riferimento a disposizione degli autori è la redazione del portale Letteratura Horror, contattabile all'indirizzo e-mail concorsi@letteraturahorror.it.

Altre informazioni

QUALI SONO LE CARATTERISTICHE DI INBOOKI? - Un in-book è un libro immersivo ed interattivo. A seconda della creatività dell'autore, un in-book si può adattare automaticamente all'ambiente in cui il lettore lo legge: ad esempio, la storia può descrivere vicende diverse in un giorno di sole o durante una nevicata. Inoltre, come nei libri-game, il lettore può impersonare il protagonista scegliendo in che direzione proseguire la storia nei bivi predisposti dall'autore. Gli in-book sono:
  • Immersivi, perchè consentono agli autori di predisporre varianti al procedere del testo basati su diverse funzionalità e dati: la localizzazione dell'utente, il meteo, i dati anagrafici del lettore o sue caratteristiche peculiari;
  • Interattivi, perchè consentono agli autori predisporre bivi in cui i lettori possono scegliere come procedere nella storia;
  • Collaborativi, perchè consentono a più co-autori di collaborare nella scrittura di in-book.
Alcuni esempi di in-book horror:
  • Si immagini un racconto di vampiri in cui le scene variano a seconda del momento della giornata: la mattina e/o pomeriggio il vampiro avrà sembianze umane, appena sarà sera e/o notte il vampiro si trasformerà e il lettore si ritroverà in scene sanguinose.
  • I racconti horror possono essere letti da punti di vista differenti, per esempio quello della vittima in pericolo o del carnefice che la insegue.
  • Il lettore potrà inoltre influenzare la trama compiendo delle scelte, per esempio si immagini di essere il carnefice e dover scegliere quale delle tre vittime seguire per prima.
INNOVATIVITÀ DEGLI IN-BOOK - La scrittura di libri e racconti, nonostante l'avvento del mondo digitale e degli e-book, non è cambiata negli ultimi anni: tuttavia, i dispositivi su cui oggi leggiamo (e-book reader, smartphone, tablet) hanno potenzialità enormi rispetto alla carta. Inbooki è una tecnologia che trasforma il modo di scrivere e leggere gli e-book, evolvendoli in "in-book", cioè libri e racconti immersivi, interattivi e collaborativi. Leggere un in-book porta il lettore al centro della storia, adattandola al contesto in cui viene letta tenendo conto della geolocalizzazione, del meteo, della temperatura, della stagione, dell'ora del giorno, del sesso del lettore, ecc. Gli autori godono di piena libertà nello sperimentare nuove tecniche narrative e proporre idee per aumentare e migliorare le funzionalità "immersive" degli in-book.

INFORMAZIONI: Per informazioni riguardanti aspetti tecnici della piattaforma Inbooki o per il funzionamento della piattaforma editor, potete rivolgervi a: info@inbooki.com Per informazioni di carattere letterario, potete rivolgervi a: concorsi@letteraturahorror.it